Post

POLUNIN FRA BIGLIETTI SVENDUTI E NOTIZIE TACIUTE. Comunicato N.3

POLUNIN FRA BIGLIETTI SVENDUTI E NOTIZIE TACIUTE. Manifesti ad ogni fermata di autobus, pubblicità sugli stessi, cartelloni in piazza Bra e non solo, pagine pubblicate sul magazine delle Ferrovie, RTL come radio patner, articoli sui giornali e ancora cospicui sconti sui biglietti, con prezzi dimezzati su Groupon o shop.today.it. Gli organizzatori non hanno risparmiato nulla per pubblicizzare lo spettacolo del ballerino sessista e omofobo Sergei Polunin in Arena, in programma lunedì 26 agosto. Sembrano dimenticare solo una cosa: il movimento di dissenso che è scaturito da questo evento. Per l'occasione è stata lanciata una campagna di boicottaggio e una manifestazione che si terrà in piazza Bra il 26 agosto stesso, ma nulla di questo è apparso sulle pagine dei giornali locali. Soltanto durante un'ampia intervista su L'Arena è stato chiesto al sindaco di Verona un'opinione sulle proteste. Ma alla domanda Sboarina ha risposto con delle infelicissime e gravissime affermazi…

I PERICOLOSI ACCOSTAMENTI DI FEDERICO SBOARINA. Comunicato Stampa N.2

BOICOTTA SERGEI POLUNIN. Comunicato Stampa N.1

IN PIAZZA PER LA LIRICA, CONTRO PRECARIZZAZIONE E OMOFOBIA - Verona 26.8.2019

PRIDE IN VERONA

VERONA PRIDE - Documento politico

POST PRIDE - Dove andare - locali e associazioni

VERONA PRIDE - PERCORSO CORTEO - 18 MAGGIO 2019

Riunione Volontari* VERONA PRIDE - Mercoledì 17 Aprile 2019

QUEER VISION - Ottava Edizione in preparazione del VERONA PRIDE

CHI DEDICA UNA PIAZZA A GIORGIO ALMIRANTE È COMPLICE DELLA VIOLENZA FASCISTA